Provincia di Rieti

Antrodoco (ruderi del castello di Piscignola) 

Antuni (territ. di Castel di Tora, borgo, ruderi del castello del Drago) 

Bocchignano (fraz. di Montopoli di Sabina, castrum di Bucciniano)

Casaprota (castello)

Castel di Tora (castello) 

Castel San Pietro Sabino (fraz. di Poggiomirteto, castello Bonaccorsi)

Castel Sant'Angelo (torre del castello)

Collalto Sabino (castello Sederini) 

Collefegato (fraz. di Borgorose, castello) 

Collelungo Sabino (fraz. di Casaprota, Rocca dei cavalieri)

Corvaro (fraz. di Borgorose, resti della rocca)

Fara Sabina (resti del castello di Postmontem o Torre Baccelli) 

Fiamignano (resti del castello di Poggio Poponesco) 

Fiamignano (resti del castello di Rascino)

Foglia (fraz. di Magliano Sabino, castello Valignani Orsini) 

Frasso Sabino (castello Sforza Cesarini) 

Girgenti (fraz. di Pescorocchiano, resti del castello)

Grotti (fraz. di Cittaducale, rocca delle Grotte) 

Labro (castello Nobili Vitelleschi)

Monte San Giovanni in Sabina (ruderi del castello di Fatucchio e della rocca di Tancia)

Montenero Sabino (castello Orsini o baronale)

Oliveto (fraz. di Torricella in Sabina, castello, palazzo Parisi) 

Ornaro (fraz. di Torricella in Sabina, castello Orsini) 

Orvinio (palazzo baronale o castello Malvezzi) 

Pescorocchiano (castello di Macchiatimone)

Petrella Salto (ruderi della rocca di Petrella o di Beatrice Cenci) 

Poggio Catino (castello di Catino) 

Poggio Vittiano (fraz. di Varco Sabino, castello) 

Poggiomirteto (borgo, castello, porta Farnese)

Poggiovalle (fraz. di Borgorose, ruderi del castello)

Rigatti (fraz. di Varco Sabino, castello) 

Rocca Sinibalda (castello Sforza Cesarini)

Rocca Vittiana (fraz. di Varco Sabino, castello)

Sant'Anatolia (fraz. di Borgorose, castello)

Stimigliano (castello Orsini)

Torri in Sabina (borgo, castello di Torri) 

Torri in Sabina (castello di Rocchette o rocca Bertalda) 

Torri in Sabina (castello di Rocchettine o rocca Guidonesca) 

Torricella in Sabina (castello Brancaleoni) 

Vacone (castello Orsini Spada Clarelli)